Encod.org
Europe


GOLD MEMBERS


RED MEMBERS


GREEN MEMBERS

Bill Griffin
Enecta C.V.
SeedMarket.com
LA MACA
NEWSWEED
DINAFEM
IRKA
SANTYERBASI GROWSHOPS
ZRK.SI - Cannabis regulation institute Slovenia
MEDICINAL STAR’S
ALBO SHANTI
FIELDS OF GREEN FOR ALL
CIRCULO SECTORIAL CANNABICO
ARGE CANNA
Sensi Seeds
Asociacion Cannabica 4/20
COL.CAN.CAN
Bart B
OVERGROW.IT
GROWERLINE
CANAPA INFO POINT
Manuel Fernandez
LEOLED GROW LIGHTS
Marco Moscatelli
Associazione Culturale Tuanis - Canapamundi
Andrej Kurnik
Hanfinstitut
TREE OF LIFE - AMSTERDAM CANNABIS SOCIAL CLUB
Francis Costelloe
High Supplies - Cannabis Seeds Shop
PARADISE SEEDS
Patrick Firnkes
Assonabis
Coffeeshop Pink
Asociación Hempower
Tricomaria.com
FAC
DOUG FINE
Bushdoctor
Marco Bruni
The Stoned Society
Ehkeef
Richard Rainsford
CASA MARIA

MEMBERSHIP / view all

 
Home > Italiano (it) > Azioni ed eventi > CAMPAGNE > 2001 - 2009 > VIENNA 2008: DIECI ANNI DOPO
Pubblicato il 19 gennaio 2008  di encod

VIENNA 2008: DIECI ANNI DOPO

OKTO TV, UTV MAGAZIN

INTERVIEW WITH BOAZ WACHTEL ON IBOGAINE

VEDERE: REPRESENTANTE DI ENCOD FREDRICK POLAK CUESTIONA DIRETTORE EJECUTIVO DI UNODC ANTONIO MARIA COSTA E LEGGERE SU RAPPORTO DELLA REUNIONE DI CND



Tutte le versioni di questo articolo: [Nederlands] [English] [français] [italiano] [slovenčina] [Português] [Español] [Deutsch] [dansk]





Rapporto sulle GIORNATE DELLE PACE DE DROGHE DI ENCOD a Vienna

Venerdì 7 marzo 2008

11.00 Conferenza stampa a cafe Landmann Vienna

Audio

JPEG - 131.9 Kb
PRESS CONFERENCE - COCA AND CHOCOLATE
JPEG - 157.1 Kb
ANDREAS HOLY AND JOEP OOMEN

VIRGINIA

VIRGINIA MONTAÑES

ENRICO

ENRICO FLETZER

BEATRIZ

BEATRIZ NEGRETY CONDORI

JACQUES

JACQUES DE SCHRYVER

FREDRICK

FREDRICK POLAK

Resultati en la stampa austriaca

ORF website

Wienweb

Der Standard

17.00 Drug Peace March da PRATERSTERN al Vienna International Center

demo

dEMO

dEMO

dEMO

Demo

Piú fotos a Ethno Club Vibrations

21.00 Festa all’ ARENA

Sabato 8 marzo 2008: Conferenza sulla Pace alle Droghe

nella Altes AKH, Hof 2, Hörsaal C1, Spitalgasse 2, 1090 Vienna

14.00 – 16.00 Prohibition: Its Roots and Bitter Fruit

Di PETER WEBSTERTHE PSYCHEDELIC LIBRARY, VIGNES, FRANCIA

Speech in audio and text

Ronda de domande

16.00 – 18.00 Gli effetti delle droghe sul cervello

DI Peter Rausch (Austria)

Speech in audio

Jochen Gartz (Germania)

Speech in audio

19.00 – 21.00 Piante e politiche

FOGLIE DI COCA PER IL POPOLO BOLIVIANO

Beatriz Negrety Condori (Bolivia)

Speech in audio e texto

Ronda de domande

UN, PIANTE E LA STORIA DE ASSASSINATI ANUNZIATE

Virginia Montañes (Spagna)

Speech in audio
e texto

QUÉ FARE EN VIENNA EN 2009?

Joep Oomen (Belgio)

Speech in audio e texto

Ronda de domande

21.00 – 24.00 Concerto per la pace alle droghe

Peppe Voltarelli (Italy)

23.00 - Festa en café Weberknecht

Domenica 9 marzo 2008

10.00 – 12.00 Cannabis – medicina per uomo e società

Dr Kurt Blaas (Austria)

Speech in audio

CANNABIS SOCIAL CLUBS

Martin Barriuso (Spagna)

Speech in audio e texto

12.00 – 14.00 UNA GUERRA ALLE RAZZE; LE CLASSI E LA DROGHE

Clifford Thornton (USA)

Speech in audio

LA VALUTAZIONE DELLE POLITICHE DI PREVENZIONE SULL’USO DELLE SOSTANZE PSICOATTIVE

Raimondo Pavarin (Italia)

Speech in audio e texto

15.00 – 17.00 Ibogaina - una terapia sotto la minaccia del proibizionismo.

Dana Beal (USA) - Jacques de Schryver (Francia) - Boaz Wachtel (Israele) - Patrick Venulejo, (Repubblica Ceca)

Prima parte in audio

Seconda parte in audio

Speech Jacques de Schryver in Powerpoint

Speech Dana Beal in Powerpoint

18.00 - 19.00

Bushka Bryndova (Repubblica Ceca)

Speech in audio e Powerpoint

Clausura

19.00 : FILM WAR ON DRUGS

Nel giugno 1998, l’ONU annunciò una strategia di 10 anni per ottenere "risultati misurabili" nella lotta contro le droghe, compresa una "riduzione significativa" della coltivazione di cannabis, coca e papavero da oppio per l’anno 2008.

Il 10 marzo 2008, la Commissione sugli Stupefacenti dell’ONU si incontrò a Vienna per rivedere i risultati di questa strategia.

Negli ultimi 10 anni, la guerra alle droghe ha fallito- di nuovo. Il consumo di droghe può causare problemi, ma il proibizionismo causa disastri. Milioni di persone sono criminalizzate, miliardi di euro sono spesi in una guerra inefficace e improduttiva. Gli sforzi di riduzione del danno e di promozione di un uso responsabile delle droghe sono attivamente ostacolati dai governi. Nel frattempo, il mercato delle droghe rimane nelle mani della criminalità organizzata, i cui enormi guadagni distorcono l’economia globale e generano corruzione diffusa.

Le politiche sulle droghe dovrebbero essere una questione di sanità pubblica, non di sicurezza. Chiediamo all’ONU di stabilire il diritto di ogni cittadino adulto del mondo di coltivare e possedere piante naturali per uso personale e scopi non commerciali, usando tutta l’attrezzatura tecnica disponibile per questo. Allo stesso tempo, singoli paesi potrebbero consentire esperimenti con politiche sulle droghe non basate sulla proibizione.

Vienna 2008 fue l’opportunità di lanciare questo urgente messaggio all’ONU.

La guerra alle droghe deve finire. Aiutaci a dichiarare la pace.

European Coalition for Just and Effective Drug Policies
- Lange Lozanastraat 14
- B - 2018 Antwerpen
- +32 (0)495 122 644
- E-mail: info at encod.org
- www.encod.org

Nel 2003, ENCOD organizzò a Vienna un evento simile.




titre documents joints

Share |



Rispondere all’articolo

3 Messaggi
  • VIENNA 2008: DIECI ANNI DOPO 11 novembre 2007 22:17, di EOLO
    sono daccordo con voi noi dalla puglia stavamo pensando di fare una raccolta firme come proposta popolare solo che molta giene e un po pigra e non si vuole esporre direttamente quindi io inizierei a buttare un sasso nello stagnio addesso tocca ha voi .....e a noi saluti scusate per gli errori ma sono sotto effetto di san martino ciao (speriamo che ce la facciamo)

    repondre message


  • VIENNA 2008: DIECI ANNI DOPO 27 dicembre 2007 10:33, di mush
    comunque vada,sicuramente sara’ una conferenza che non deve,non puo’ passare innoservata,perche e’ questo che i media faranno,penso! nessuno, almeno in italia andrebbe contro la "lobby" che gestisce l’informazione,io mi auguro di si,ma credo che solo pochi se ne occuperanno,pochi hanno il coraggio di esporsi a livello mediatico.....

    repondre message


The European Coalition for Just and Effective Drug Policies, is a pan-European network of currently 160 NGO’s and individual experts involved in the drug issue on a daily base. We are the European section of an International Coalition, which consists of more than 400 NGOs from around the world that have adhered to a Manifesto for Just and Effective Drug Policies (established in 1998). Among our members are organisations of cannabis and other drug users, of health workers, researchers, grassroot activists as well as companies.


E-mail Secretariat: office (at) encod.org Privacy: Updated August 2017
© Encod.org 2014 :: Design by: Navetrece.com